RINVIO DEI CAMPIONATI REGIONALI E TERRITORIALI A GENNAIO 2021

Il volley piemontese ha deciso: si lascia anticipatamente alle spalle il 2020, un vero “annus horribilis” per l’Italia e il mondo, e guarda direttamente al 2021.
Rinvio generalizzato dei campionati seniores (C, D, Prima e Seconda Divisione) e giovanili all’inizio del nuovo anno: lo hanno deciso il Comitato Regionale e la Consulta dei Presidenti Territoriali del Piemonte nelle riunioni condotte a distanza negli scorsi giorni. Annullati, inoltre, i gironi già sorteggiati il 10 ottobre, compresa la poule B di D femminile in cui era inserita la MINIMOLD BALAMUNT, per fare largo a nuovi gironcini da 6 o 7 squadre per contenere la lunghezza dei campionati.
Saremmo bugiardi a dire che non ce lo aspettavamo, ma abbiamo sempre lasciato aperto un piccolo varco alla speranza che a novembre finisse il lungo digiuno dalle competizioni che ci assilla dall’inizio di marzo, da quel successo 3-1 di mercoledì 4 marzo della Balamunt di Under 14 sul Lilliput Settimo per i quarti di finale territoriali. Un’utopia, a vedere l’aggravarsi delle condizioni di lavoro per gli ospedali, il disorientamento delle istituzioni scolastiche nella gestione della didattica e le paure dei genitori ad accompagnare i figli nelle palestre (paure istintive, non supportate da alcuna evidenza scientifica a due mesi dalla ripresa dell’attività).
E noi, come funamboli, che cerchiamo di restare in equilibrio tra un DPCM e l’altro e di non spezzare il filo che ci unisce alle nostre care giocatrici e alle loro famiglie per inseguire, quando sarà possibile, nuove vittorie, nuovi allori.
Teniamo duro, per ritrovarci davvero a gennaio sui campi di gara, se possibile non a porte chiuse!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dimostrami di essere umano (e di saper far di conto) *