2DFC – SCONFITTA 3-2 A MONTANARO LA BA-LA-BOR NERA

La ripresa del campionato di Seconda Divisione ha coinciso con una sconfitta 3-2, come due settimane prima nel turno casalingo con la Stella Azzurra, per la Ba-La-Bor Nera.
Martedì sul terreno del Montanaro, nella gara valevole per l’8ª giornata di ritorno, la formazione diretta da Walter Bertolone partiva a fari spenti e nel primo set, complici tanti errori, si arrendeva 25-16. Nella seconda frazione regolava i meccanismi difettosi e metteva paura alle padrone di casa che si disunivano: il controllo del match passava così nelle mani delle Diavolette, che conquistavano con autorevolezza la seconda frazione a 20 e la terza a 21. Altalenante il quarto set: la Ba-La-Bor perdeva contatto dalle avversarie ma stringendo i denti risaliva la china e aveva anche tra le mani il match-point del 23-24, ma non riusciva a concretizzarlo e nella lotteria dei vantaggi cedeva 28-26. La delusione per l’impresa fallita condizionava il suo rendimento nel tie-break decisivo, perso nettamente (15-7).
Nella classifica del girone C il team nero-argento è 8° a quota 18. Giovedì 30 aprile si tornerà tra le mura amiche, alla “Vittone” di mathi, per affrontare dalle 21,00 la Fornace Conta Castellamonte, 4ª a 35.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dimostrami di essere umano (e di saper far di conto) *