1DF – ESORDIO CON VITTORIA NEI PLAYOFF PER LA BA.LA.BOR

Si sono aperti con il sorriso i playoff Eccellenza di Prima Divisione per la BA.LA.BOR, che ha confermato il trend di crescita tecnica e maturazione agonistica inaugurato nel girone di ritorno della fase regolare Arancione.
Al cospetto di avversarie più esperte quali quelle dello Scalenghe, le Diavolette guidate da Andrea Viola si sono imposte 3-2 venerdì sera a Borgaro dopo un’intensa altalena nel predominio del gioco. Pure con qualche rammarico legato all’esito del primo set, giocato punto a punto: alla lotteria dei vantaggi la Ba.La.Bor accumulava ben tre set-point ma non li concretizzava e al primo in suo favore era lo Scalenghe a chiudere sul 25-27. Con tanta adrenalina in corpo per l’occasione fallita, nel secondo parziale le locali partivano di scatto sul 9-1 e pareggiavano i conti con un inequivocabile 25-14, sviluppando un gioco preciso e impedendo allo Scalenghe di esprimersi nel modo migliore. Le ospiti però si rialzavano nella terza frazione e, complici le numerose invasioni a rete commesse dalla Diavolette, prendevano un lieve di margine di vantaggio costringendo coach Viola al time-out sul 13-16. Con uno scatto d’orgoglio la Ba.La.Bor rientrava sul 20-20 ma poi cedeva alla maggiore efficacia del gioco avversario subendo un break di 5 punti. Reazione delle locali in avvio di quarta frazione (5-0), ma il break era effimero e lo Scalenghe riportava la gara sui binari del punto a punto. Nuove difficoltà in chiusura di set, ma sul 22-24, a un passo dalla sconfitta 1-3, la Ba.La.Bor dava fondo alle energie residue e ribaltava con un piccolo capolavoro l’esito del set sul 26-24, e anche dell’incontro, che nel tie-break non aveva mai storia, con le Diavolette sempre a condurre fino al 15-7 finale dopo il cambio di campo sull’8-3 al cospetto di uno Scalenghe innervosito e non più lucido.
Prossima sfida venerdì 8 maggio alle 21.00 a Moncalieri con la Pmt Dravelli Modit Group, sconfitta 3-0 dal K2 Brandizzo nella 1ª giornata del girone 7.
BA.LA.BOR: Andreutti, Albano C., Leo, Molinar, Albano A., Ruiz Tommasi; Torre (L), Chiadò Piat, Ambrosino, N.e. Leli, Langellotto (L2). All. Viola. Vice-all. Marulli.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dimostrami di essere umano (e di saper far di conto) *