U14F – BALAMUNT ARGENTO A CACCIA DEL 5° POSTO

Voltata pagina dopo la sconfitta di misura nei quarti di finale con la Lilli Azzurra, la BALAMUNT ARGENTO si è rituffata nel campionato di categoria per inseguire il 5° posto. Il primo esame è stato superato brillantemente, con un 3-0 sull’Isil Almese nel tardo pomeriggio di domenica alla “Pertini” di Lanzo.
Molto efficace il gioco nero-argento nei primi due parziali, che non hanno avuto storia fin dai primi minuti. Le valsusine però cercavano di riaprire l’incontro e nel 3° parziale crescevano in aggressività e riducevano il numero degli errori. Il gruppo di Nadia Dessilani e Francesca Fonsati, frastornato, accusava il colpo fino a toccare un massimo svantaggio di 13-20, ma non gettava la spugna e si riportava sul 20-21 prima di mettere la freccia in vista del traguardo.
La fase territoriale per le Diavolette si concluderà con la finale per il 5°-6° posto in data da definire con il San Giorgio Chieri o con l’Unionvolley, che questa sera saranno avversari al PalaCascinaCapello di Chieri.
BALAMUNT ARGENTO 3
ISIL ALMESE MASSI 0
(25-11/ 25-13/ 25-23)
BALAMUNT ARGENTO: Berger, S. Buratto, Cargnino, Cerruti, Folador, Mangalagiu, Mensi, Novero, Salvati, Sartori. All. Dessilani. Vice-all. Fonsati. Dir. A. Buratto.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dimostrami di essere umano (e di saper far di conto) *