TORNEO DELLA BEFANA – IMBATTUTE U14/F VERNICI ZOCCALI ARGENTO E U18/F GIALLA

È andata in archivio sulla Riviera Ligure di Ponente la prima giornata del “17° Torneo della Befana” di Alassio per le quattro squadre femminili targate BA.LA.BOR.
Il bottino più cospicuo lo hanno messo insieme la Vernici Zoccali Ba.La.Bor Argento di Under 14 e la Ba.La.Bor Gialla di Under 18. Il team classe 2002/2003 diretto da Nadia Dessilani al PalaRavizza di Alassio ha sbaragliato la concorrenza del girone 1 infliggendo dei severi 3-0 a Bre Banca Cuneo Blu (21-11/ 21-9/ 21-5), al Lucca Volley (21-11/ 21-5/ 21-4) e alla Stella Azzurra Malnate (Varese) con parziali a 13-11-6. Vinta la poule preliminare con 12 punti, lunedì 4 gennaio le Diavolette scenderanno in campo nuovamente al PalaRavizza per il girone A valevole per la classificazione dal 1° all’8° posto. Nuovamente tre gli incontri in programma: alle 9.00 con la Bre Banca Cuneo Rossa, alle 15,15 con il G.S. Cagliero di Milano e alle 17,45 con il Lemen Volley (Bergamo).
En-plein di successi pieni anche per la Ba.La.Bor Gialla, guidata per l’occasione da Eugenio Marulli. A Diano Marina ha dettato legge regolando 2-0 l’Area 0172 Bra (21-16/21-11), le pistoiesi dell’Aglianese (21-9/ 22-20) e il Golfo di Diana Imperia (21-14/ 21-18). La sfida di lunedì alle 10,15 nuovamente a Diano Marina con il Collegno Cus Torino sarà uno spareggio per la vittoria del girone A, essendo entrambe le formazioni a quota 9. Nel pomeriggio, nella stessa sede, al via i quarti di finale con le protagoniste della poule B.
Luci e ombre invece in Under 16 al palasport di Leca d’Albenga. Per la Ba.La.Bor Gialla di Andrea Viola tutto liscio nei primi due incontri, vinti 2-0 sull’Albenga (21-16/ 21-17) e sulla Bre Banca Cuneo Rossa (21-11/ 21-11), poi un’improvvisa battuta d’arresto al cospetto del San Giacomo Red Novara, uno 0-2 (17-21/ 19-21) che lanciava al comando del girone B le gaudenziane con 7 punti davanti alle piemontesi ferme a 6. Per completare la prima fase resta il match di lunedì alle 10,15 con l’Area 0172 Bra, 3ª a quota 3.
Solo sconfitte, purtroppo, per la Ba.La.Bor Nera. Il gruppo di Mauro Vottero Quaranta, inserito nella poule A, soccombeva 1-2 di misura al Montalto Dora (21-19/ 12-21/ 13-15) e opponeva poca resistenza alla Bre Banca Cuneo Blu che si imponeva in due set (10-21/ 13-21). Per Provare a risalire dalla 5ª e ultima posizione con 1 punto dovrà profondere il massimo impegno lunedì nelle gare delle 9.00 con il San Camillo Imperia, 3° a 3, e delle 11,30 con l’Intercomunale di Cagno (Como), capolista a 8.
Nel pomeriggio le quindici formazioni iscritte si divideranno in due livelli, rispettivamente dal 1° al 9° posto e dal 10° a 15°.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dimostrami di essere umano (e di saper far di conto) *