TORNEO DELLA BEFANA – U14/F VERNICI ZOCCALI ARGENTO E U16/F GIALLA TRA LE MIGLIORI 4

Saranno due, per un’ottima percentuale del 50%, le squadre targate BA.LA.BOR che si potranno giocare oggi, martedì 5 gennaio, un posto sul podio nelle rispettive categorie del “17° Torneo della Befana” di Alassio.
La Vernici Zoccali Ba.La.Bor Argento di Under 14 femminile ha proseguito il perentorio cammino a suon di 2-0 avviato nella prima giornata di domenica con tre successi nella seconda: al PalaRavizza di Alassio la compagine di Nadia Dessilani ha aperto le danze nel girone A imponendosi sulla Bre Banca Cuneo Rossa (21-3/ 21-9) e nel pomeriggio si è ripetuta con il G.S. Cagliero Milano (21-11/ 21-8) e con il bergamasco Lemen Volley, pur incontrando in quest’ultimo caso delle difficoltà nel secondo parziale (21-9/ 21-19). La semifinale per il titolo è in programma sempre al PalaRavizza alle 10,15 con la Bre Banca Cuneo Blu: la perdente disputerà immediatamente dopo, alle 11,30, la finalina per il bronzo con chi avrà la peggio tra San Camillo Imperia e Bre Banca Cuneo Rossa; la finalissima tra le vincenti è in calendario alle 15,30 nella stessa sede.
Si è ripresa bene dalla battuta di arresto di domenica con il San Giacomo Red Novara in Under 16 femminile la Ba.La.Bor Gialla, che è attesa oggi alle 10,15 al palasport di Leca d’Albenga proprio dalle parietà gaudenziane per una sfida che ha il sapore della rivincita, mentre l’altra semifinale avverrà in contemporanea tra El Gall e Albenga. Finalina alle 11,30, finalissima alle 17.00 al PalaRavizza.
Le giocatrici di Andrea Viola hanno chiuso il girone B preliminare al 2° posto con 8 punti in virtù del successo 2-1 sull’Area 0172 Bra (21-13/ 18-21/ 15-5). Nel pomeriggio per il girone D dal 1° al 9° posto, presso la palestra “Don Bosco” di Alassio, splendido uno-due di vittorie 2-0 sul comasco Intercomunale Cagno (21-9/ 21-15) e sul New Volley Carmagnola (21-12/ 21-6) con ingresso tra le migliori quattro.
Più travagliato il percorso, ma ugualmente con qualche sprazzo di gioia, per la Ba.La.Bor Nera di Mauro Vottero Quaranta. Le gare del mattino a Leca d’Albenga si risolvevano entrambe in una sconfitta 0-2 con il San Camillo Imperia (19-21/ 18-21) e l’Intercomunale Cagno (15-21/ 18-21). In virtù della 5ª posizione con 1 punto le Diavolette confluivano nella poule H valevole per il 10° posto, in calendario al PalaMarco di Albenga. Avvio con ko 0-2 al cospetto dell’Area 0172 Bra (13-21/ 14-21), poi bel riscatto con il Valle Belbo: il 2-1 sulle canellesi (13-21/ 21-16/ 15-11), condito da alcuni esperimenti tattici, rappresentava la prima vittoria del torneo e dava il pass per la finale 12°-13° posto di oggi alle 9.00 a Leca d’Albenga con il Montalto Dora.
La Ba.La.Bor Gialla di Under 18 purtroppo non ripeteva i fasti della prima giornata (tre vittorie piene) e ha acciuffato in extremis il passaggio al match per il 5°-6° posto, previsto a Diano Marina alle 10,15 con l’Intercomunale Cagno. Mattinata al cardiopalmo, ieri, per il tirato e perso 1-2 (18-21/ 21-18/ 11-15) incontro con il Collegno Cus Torino che ha decretato la 2ª posizione a quota 10 per le Diavolette condotte da Eugenio Marulli. La serie negativa proseguiva con un ko più netto, 0-2 (18-21/ 15-21), con la Bre Banca Cuneo nei quarti di finale, e si arrestava solo nella semifinale 5°-8° posto con l’Area 0172 Bra, regolato 2-1 (22-24/ 21-14/ 18-16) tra mille emozioni di opposto tenore.
Nel tardo pomeriggio di oggi le premiazioni al PalaRavizza di Alassio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dimostrami di essere umano (e di saper far di conto) *